PhotoRec Passo Dopo Passo

From CGSecurity
Jump to: navigation, search

En.png English De.png Deutsch Es.png Español Fr.png Français It.png Italiano Pt.png Português Ro.png Română Ru.png Русский


Questo Esempio di recupero ti guida attraverso PhotoRec passo dopo passo per recuperare file cancellati o dati persi dovuti a una partizione formattata o a un filesystem corrotto. Le traduzioni del manuale di PhotoRec in altre lingue sono naturalmente molto gradite.

Avvia l'eseguibile PhotoRec

Se PhotoRec non è ancora installato, può essere scaricato da TestDisk Download. Estrai i file dall'archivio includendo le sottocartelle.

Per recuperare dei file dall'hard disk, chiavetta USB, Smart Card, cd-rom, dvd..., devi possedere sufficienti diritti d'accesso al dispositivo fisico.

  • Dos.png In ambiente Dos, esegui photorec.exe
  • Win.png In ambiente Windows, esegui PhotoRec (ad esempio testdisk-6.9/win/photorec_win.exe) da un account del Gruppo Admministratori. In ambiente Vista, clicca col tasto destro del mouse "esegui come amministratore" per lanciare PhotoRec.
  • Linux.png In ambiente Unix/Linux/BSD, devi essere utente root per eseguire PhotoRec (ad es. sudo testdisk-6.9/linux/photorec_static)
  • Macosx.png In ambiente MacOSX, esegui PhotoRec (ad es. testdisk-6.9/darwin/photorec). se non sei root, PhotoRec si riavvierà automaticamenteusando sudo dopo la conferma da parte dell'utente.
  • Os2.png In ambiente OS/2, PhotoRec non gestisce dispositivi fisici, ma solo immagini disco, ci spiace.

Per recuperare i file da dall'immagine di un dispositivo, esegui

  • photorec image.dd per ritagliare un'immagine raw di un disco
  • photorec image.E01 per recuperare file da un'immagine Encase EWF
  • photorec 'image.E??' se l'immagine Encase è divisa in vari file.
  • photorec '/cygdrive/d/evidence/image.E??' se l'immagine Encase è divisa in vari file nella cartella d:\evidence

Linux.png Macosx.png Per recuperare file da altri dispositivi, esegui photorec device, per esempio.

  • photorec /dev/mapper/truecrypt0 per recuperare i file da una partizione TrueCrypt. Lo stesso metodo funziona con filesystem codificati con cryptsetup/dm-crypt/LUKS.
  • photorec /dev/md0 per recuperare file da un dispositivo Raid software Linux.

Utilizzatori scrupolosi possono usare il parametro /log per creare un file file di log chiamato photorec.log; registra l'ubicazione dei file recuperati da PhotoRec.

Selezione del disco

PhotoRec startup.png

I media disponibili vengono mostrati. Usate i tasti cursore su/giù per selezionare il disco su cui risiedono i file persi. Premi Invio per procedere.

Selezione della tabella di partizione

PhotoRec part type.png

Scegli il tipo di tabella di partizione, di solito il valore di default è quello corretto in quanto PhotoRec auto-rileva il tipo di tabella di partizione.

Selezione della partizione sorgente

PhotoRec src.png

Choose

  • Search dopo aver selezionato la partizione su cui risiedono i file persi per cominciare la ricerca,
  • Options per modificare le opzioni,
  • File Opt per modificare la lista dei tipi di file recuperati da PhotoRec.

PhotoRec options

PhotoRec options.png
  • Paranoid Di default, i file ricoverati sono verificati e i file corrotti respinti.

Enable bruteforce se vuoi recuperare file JPEG frammentati, notare che è un'operazione a uso intenso della CPU.

  • Allow partial last cylinder modifica come la geometria del disco è determinata, solo media non partizionate dovrebbero esserne affette.
  • The expert mode questa opzione permette all'utente di forzare le dimensioni dei blocchi e degli offset del filesystem.
  • Enable Keep corrupted files per mantenere i file anche se sono corrotti nella speranza che dei dati possono essere recuperati usando un altro strumento.
  • Enable Low memory se il tuo sistema non ha abbastanza memoria e va in crash durante il recupero. Potrebbe essere necessario per filesystem molto frammentati. Non usate questa opzione a meno che non sia assolutamente necessario.

Selezione dei file da recuperare

PhotoRec files.png

Abilita o disabilita il recupero di certi tipi di file, ad es.

[X] tif  Tag Image File Format e altre tipologie raw (pef/nef/dcr/sr2/cr2)
...
[X] zip  archivio zip incluso OpenOffice e MSOffice 2007

La lista completa di formati file recuperati da PhotoRec contiene più di 100 famiglie di file families che rappresentano più di 180 estensioni di file.

Tipo di filesystem

PhotoRec filesystem.png

Dopo che una partizione è stata selezionata, PhotoRec deve sapere come sono allocati i blocchi di dati. A meno che il filesystem non sia di tipo ext2/ext3 filesystem, scegli Other.

Esplorare la partizione o solo lo spazio non allocato

PhotoRec free.png

PhotoRec può cercare i file da:

  • dall'intera partizione (utile se la partizione è corrotta malamente) oppure
  • soltanto dallo spazio non allocato (disponibile per ext2/ext3, FAT12/FAT6/FAT32 e NTFS). Con questa opzione solo i file cancellati vengono recuperati.

Selezione di dove memorizzare i file recuperati

PhotoRec dst.png

Scegliere la cartella dove scrivere i file recuperati.

  • Dos.png Win.png Os2.png Seleziona .. più volte per avere la lista dei media (C:, D:, E:...)
  • Linux.png I Filesystem da dischi esterni potrebbero essere disponibili in una /media oppure /mnt sottocartella.
  • Macosx.png Partizioni da dischi esterni sono normalmente montate in /Volumes.

Recupero in corso

PhotoRec running.png

Il numero dei file recuperati è aggiornato in tempo reale.

  • Durante la passata 0, PhotoRec cerca i primi 10 file per determinare la dimensione dei blocchi.
  • Durante la passata 1 e oltre, i file sono recuperati compresi alcuni file frammentati.

I file recuperati sono scritti nelle cartelle recup_dir.1, recup_dir.2... . È possibile accedere ai file anche se il processo di recupero non è finito.

Recupero completato

PhotoRec end.png

Quando il recupero è completo viene mostrato un resoconto. Notate che se interrompete il recupero, la prossima volta che PhotoRec viene avviato vi sarà chiesto di riprendere il recupero dallo stesso punto.